Ciclismo: a Cunego l’Amstel Gold Race

7168a0534294bc86a3b255cffded74f6.jpgDamiano Cunego si aggiudica l’Amstel Gold Race edizione 2008. Il corridore di Cerro Veronese è il quinto italiano della storia dopo Zanini, Bartoli, Rebellin e Di Luca ad aggiudicarsi la classica olandese. Ha vinto il più forte: dopo la selezione sul Keutemberg (punte al 22% di pendenza) si sgancia il gruppetto dei migliori che vede anche Shleck, Rebellin, Valverde e Dekker; non manca nessuno e la partita si gioca sugli ultimi 700 metri del Keuberg, l’erta finale che coincide con l’arrivo. Franck Shleck parte secco e  brucia Valverde e Rebellin, ma Cuneo è li ed esce a 150 metri dal traguardo facendo vedere di godere sia di una buona condizione ma anche di un grande spunto veloce.

L’ordine d’arrivo parla da se con Cunego, Shleck, Valverde e Rebellin. Mercoledì la Freccia Vallone con il tradizionale muro di Huy; Cunego punta al colpaccio poichè anche la squadra lo sorregge puntando tutto sulle classiche del nord (domenica la classica più antica, la Liegi) per poi tornare in grande stile per un grande Tour de France.

Va beh adesso beviamoci su, magari una bella pinta di Amstel guardando il video con gli ultimi km.



Ciclismo: a Cunego l’Amstel Gold Raceultima modifica: 2008-04-21T09:30:00+02:00da previtonso
Reposta per primo quest’articolo