BOMBA Di Luca: chiesti 2 ANNI

4d60c46a3a0145d4b51fa90404ae7e06.jpg“L’Ufficio di Procura Antidoping del Coni ha disposto, in data odierna – si legge nella nota – il deferimento del ciclista Danilo Di Luca (Società Lpr) al Giudice di ultima istanza in materia di doping del Coni, con riferimento al riscontrato esito analitico atipico da parte del Laboratorio antidoping accreditato Wada di Roma, per il riconoscimento della responsabilità in ordine alla violazione contestata (art. 2.2 del Codice Wada) con richiesta di squalifica di due anni due, ai sensi dell’art. 10.2 del vigente Codice recepito nelle Norme Sportive Antidoping». Richiesti 2 anni di squalifica 

L’episodio è il risultato del test realizzato nella serata successiva alla tappa con la salita dello Zoncolan.

 

BOMBA Di Luca: chiesti 2 ANNIultima modifica: 2008-02-27T15:20:00+01:00da previtonso
Reposta per primo quest’articolo