Parigi-Roubaix: Tom Boonen raddoppia

Il mio  capo, milanese doc e tipo estremamente pragmatico, me lo dice sempre….“massimizza la sodddifazione”; pertanto Tom Boonen ha vinto la Roubaix ( e 30 mila euro)  e io mi sono portato a casa una 30a di euro alle scommesse. Tifavo Ballan e sarei stato contento di perdere….ma se sconfitta deve essere…che sia agrodolce. A parte gli scherzi vengo immediatamente … Continua a leggere

Parigi Roubaix: quote e favoriti

Ecco come di consueto le quote dei favoriti della gara di domenica: volete giocare bene e rischiare dei soldini? Nick Nuyens è in gran forma e la Cofidis sarà tutta al suo servizio, anche perchè Chavanel è troppo leggero per l’inferno del nord. Il corridore belga è arrivato noltre secondo domenica, battendo tutti allo sprint nel gruppetto dei favoriti dietro … Continua a leggere

Parigi Roubaix: more then hell

Eh si, la Parigi Roubaix è peggio dell’inferno….una corsa che come disse Hinault (nella sua unica vittoria del 1981 davanti a Roger de Vlaminck plurivittorioso con quattro centri ) “può impedire al miglire di vincere” ; una corsa massacrante che per anni è stata a puro vantaggio degli specialisti puri (il nostro ct Ballerini ne sa qualcosa con le sue … Continua a leggere

Cunego Petacchi….gemelli diversi!

14 ottobre. Non sarà una data da ricordare….tuttavia la scorsa domenica ha visto alla ribalta due dei protagonisti più chiaccherati del panorama ciclistico nazionale ed internazionale. Damiano Cunego si è infatti imposto nel Gp Beghelli battendo in volata il tedesco Wegmann e Alessandro Bertolini….il vero protagonista di questo finale di stagione ed alfiere azzurro alla vittoriosa spedizione di Stoccarda. Tour: negli … Continua a leggere

Bernard Hinault

Pelè sta a Maradona…..come Merckx sta a Hinault.                                                                                               In questo paragone sta tutta la grandezza del Bretone di Yffiniac nato il 14 novembre 1954. In Italia ci svenavamo per Saronni e Moser senza aver mai evidenziato le qualità da extraterreste di Bernard; a dircela tutta a quei tempi i “Francesi” sembravamo noi…autarchici ed autoreferenziali!! Si dice spesso che “non ne … Continua a leggere