Ciclismo – Vuelta Espana: ma la Lpr dov’è?

Ecco l’elenco delle squadre invitate all prossima Vuelta di settembre (Fonte Agr): Ag2r – La Mondiale (FRA) Andaluci’a-Caja Sur (ESP) Astana (LUX) Bouygues Telecom (FRA) Caisse d’Epargne (ESP) Cofidis, le Credit Par Telephone (FRA) Credit Agricole (FRA) Euskaltel – Euskadi (ESP) Francaise Des Jeux (FRA) Gerolsteiner (GER) Karpin Galicia (ESP) Lampre (ITA) Liquigas (ITA) Quick Step (BEL) Rabobank (NED) Saunier … Continua a leggere

Ciclismo – Giro di Romandia: Cavendish brucia il Bennati nel prologo (video)

Il corridore inglese Mark Cavendish  (High Road) si aggiudica il prologo (1,9 km) del Giro di Romandia 2008 precedendo sul traguardo Daniele Bennati di soli 27 centesimi di secondo facendo un po’ arrabbiare il corridore italiano che esce da un infortunio che gli ha precluso le classiche di inizio stagione. Cavendish comunque deve avere un conto aperto con l’italia e … Continua a leggere

Ciclismo: Liquigas esclusa dal GP Francoforte

Primi effetti della vicenda Basso sul Team Liquigas: da Agr leggevo ieri sera che la Liquigas è stata “non” invitata al Giro di Francoforte. Con la fuori uscita dall’Aigcp (l’associazione internazionale dei gruppi ciclistici professionisti) il Team è come se si dichiarasse fuori legge in antitesi alla lotta al doping. In realtà dal team liquigas emerge solo che non approvano … Continua a leggere

Ciclismo: Valverde fa sua la Liegi Bastogne Liegi

Ciclismo: Valverde vince la 94a Liegi Bastogne Liegi battendo in volata uno splendido Davide Rebellin (nella foto, 35o secondo posto in carriera) ed uno straordinario Franck Shleck che ci ha provato in tutti i modi a non portare in volata il corridore spagnolo. La corsa è stata movimentata dalla CSC che ha lanciato in fuga Andy, il fratello minore  degli … Continua a leggere

Ciclismo: Ivan Basso “Ritorno nel 2009 in maglia Liquigas”

Una bella notizia di ciclismo è apparsa ieri l’altro: Ivan Basso tornerà a correre in maglia Liquigas al termine della sua squalifica per doping dichiarato e per il coinvolgimento nell’operation puerto. Leggendo l’intervista di Perna sulla Gazzetta si capisce subito l’entusiasmo del ciclista varesino di Cassano Magnago che in questi mesi si è comunque allenato molto alternando anche le iniziative benefiche … Continua a leggere

Ciclismo Liegi Bastogne Liegi: Bartoli story..uno che la Liegi la conosce

Uno splendido video story di Michele Bartoli, uno che la Liegi l’ha stravinta due volte staccando il fior fiore del ciclismo degli anni 90 da Vandenbrouke ad Armstrong che si sono inchinati alla redoute ed al toscano dal nome ricco di assonanze e di rimandi storici. Buon divertimento. Carrière de bartoli Caricato da lafouine2229

Ciclismo: Liegi Bastogne Liegi

Domenica si corre la doyenne, la classica per eccellenza, la Liegi Bastogne Liegi la cui prima edizione risale addirittura al 1892. La corsa degli italiani la chiamano, forse perchè in Belgio ve ne sono molti o forse perchè 11 vittorie negli ultimi 25 anni sono un bottino che la fanno diventare una nostra provincia. Indimenticabili sono le vittorie di Argentin … Continua a leggere

Garzelli c’è al Trentino. Ma al Giro d’Italia?

Stefano Garzelli, già protagonista alla Coppi e Bartali c’è e vince la seconda tappa del Giro del Trentino, classica corsa a tappe usata per la preparazione al Giro d’Italia. La vittoria del varesino è importante su due fronti; uno perchè dimostra di essere in buona forma e poi anche perchè c’è in ballo la decisione del Tar del Lazio sulla … Continua a leggere

Ciclismo: Freccia Vallone a Kim Kirchen – video

Piove e fa freddo, asfalto pericoloso, condizioni proibitive. Queste sono oggi le condizioni in Belgio; uno scenario di altri tempi che ha visto trionfare Kim Kirchen . Nonostante il maltempo la corsa è stata decisa sul celebre Mur de Huy con le sue rampe al 19%. Il lussemburghese ha fatto un gran numero partendo a 200 metri dal traguardo precedendo … Continua a leggere

A caccia della Freccia Vallone

A caccia della Freccia Vallone, classica belga completamente piatta che culmina sul monumentale Mur de Huy, un’erta di un km con punte del 25%. Nel mio consueto tentativo di darvi un qualcosa in più ho rispolverato l’edizione del 1996 e vi chiedo: indovinate chi ha vinto? ….vi do l’indizio: era la prima delle sue vite, un grandissimo che tra le … Continua a leggere